Translate

Dublino: Lavoro & Burocrazia



Mi chiamo Antonio ho 26 anni e sono un infermiere, mi sono laureato a Roma nel 2016, ma da Dicembre vivo a Dublino per questo ho scelto di parlarvi della mia esperienza personale e delle mie impressioni fino ad oggi.

In questi mesi ho letto molte domande in giro per il web riguardanti il mondo lavorativo in Irlanda e specie nella capitale, Dublino.
Con questo blog cercherò di rispondere a tutte le vostre domande e le vostre perplessità.

Partendo dalla mia esperienza personale, io ho scelto Dublino come città per vivere e lavorare, perché oltre ad essere una città estremamente meritocratica è una città con una grande richiesta di infermieri in vari settori.
Prima di procedere all'iscrizione presso l' albo infermieristico Irlandese chiamato NMBI avevo molti dubbi e un po' di paura, ma poi ho raccolto varie testimonianze tra le quali, quella più vicino a me, l'esperienza di una coppia di amici laureatasi nella mia stessa sessione, parere più che positivo che mi ha convinto a fare la scelta giusta.

La mia ragazza già era pronta alla partenza, in fondo lo voleva già nel post laurea, ma avendo la fortuna di trovare lavoro a Roma ci sembrava giusto provare la realtà nostrana, bella per il reparto in cui ho lavorato e per i pazienti incontrati, ma gestita veramente male.
Provare un concorso ? Fatto, ma oltre alla spesa economica e i giorni di ferie persi, nulla di più,  difficile anche entrare in graduatoria, molto facile invece, data la totale disorganizzazione, perdere un treno ed un volo in quel che furono i concorsi di Torino e Cuneo.

A Dublino per lavorare in un ospedale (pubblico o privato) o nelle Nursing Home occorrono:


  • Garda Vetting equivalente del nostro casellario giudiziale e carichi pendenti, obbligatorio per lavorare con categorie a rischio quali minori, anziani o persone invalide. Questo documento il più delle volte e richiesto dalla struttura stessa, all'applicante arriverà una mail dalla Garda (organo predisposto alla pubblica sicurezza) da compilare e rinviare. L'applicazione può essere tracciate tramite il sito allegato alla mail ed una volta avuto riscontro positivo è possibile cominciare a lavorare. 

Ottenuto Pin e Garda Vetting è possibile iniziare a lavorare, in alcuni casi, come me per esempio il mio, si può iniziare come Health Care Assistant o Career (l'equivalente del nostro Oss) posizione che comunque ti permette di potenziare il livello di inglese ed avere un'entrata economica.
Questa procedura può essere attuata sostanzialmente per due motivi: la prima riguardo il possesso del Pin oppure un livello d'inglese non ancora ottimale per iniziare da infermiere. In entrambi i casi al momento del colloquio si viene informati del tutto. Una volta ottenuto il lavoro, si può procedere alla parte burocratica, che in sostanza si divide in 3 step:


  • Conto corrente bancario, una volta ottenuto il lavoro ed il PPS number si può aprire un conto corrente in banca. I maggiori istituti di credito sono: 
            AIB: Allied Irish Bank https://aib.ie
           
            BOI: Bank of Ireland https://www.bankofireland.com
           
            ULSTER BANK https://digital.ulsterbank.ie

  • Revenue o ufficio delle tasse, serve per registrare la propria posizione fiscale, questa procedura si compone in 2 parti: Registrazione e Richiesta Pin (dal momento della registrazione all'arrivo del Pin passano massimo 5 gg lavorativi), una volta avuto il Pin la prima cosa che vi verrà  chiesto sarà di impostare un pin personale. La registrazione alla Revenue è importante perché nel caso in cui non si è iscritto in busta paga sarà presente la voce EMERGENCY TAX, ovviamente prima si completa  la procedura, meno saranno le tasse pagate in "più". Le tasse pagate in più verranno restituite nella prima busta paga utile e la voce Tax sarà NORMALE. https://www.revenue.ie/en/Home.aspx

Se l'articolo vi è piaciuto lasciate un commento ed iscrivetevi al blog.
Grazie a tutti e alla Prossima. 

Vi ricordo che potete seguirmi anche su Instagram cliccando qui: 


Antonio Caracallo




Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver dedicato qualche minuto alla lettura di questo articolo.
Iscriviti al blog e seguimi su Instagram.

Ultimo articolo

Nuovo sito Un Infermiere a Dublino

Ciao a tutti questo sarà l'ultimo articolo che pubblicherò su questo blog.  Questo perchè è stato creato un nuovo sito dedicato &q...

Leggi anche